Lunedi, 24 luglio 2017 - ORE:14:27

Sfatiamo un mito una volta per tutte: Tonio Cartonio è vivo


Tonio Cartonio

Tonio Cartonio è andato nella Cittàlaggiù

Di bufale in rete ne girano a bizzeffe, tra queste c’è quella della presunta scomparsa di Danilo Bertazzi alias Tonio Cartonio, che dal 1999 al 2004 ha interpretato il folletto Tonio alla Melevisione, il programma trasmesso da Rai 3 dal gennaio 1999 al settembre 2010 e da Rai YoYo da maggio 2011 in poi.

Il folletto gestiva il bar del Fantabosco, abbeverando fate, elfi, maghi e orchi con bicchierate di favolizia, blumele e moraviglia. Nel 2004 Bertazzi interruppe la collaborazione con Rai3 per motivi personali di cui non si conosce la natura, durante il programma si disse solo che Tonio era andato a Cittalaggiù, termine con il quale si alludeva al mondo reale. Le dimissioni di Bertazzi diedero vita a numerosi gossip infondati, alcuni dicevano che fosse stato arrestato per pedofilia, altri che fosse morto di overdose.

Ma la verità era un’altra….

Nel 2005 Bertazzi partecipò a una manifestazione teatrale a Foligno, a febbraio 2006 invece con Oreste Castagna in Racconti di Pace spettacolo proposto per il Carnevale di Trento. Dal 9 ottobre 2006 fino all’estate del 2008 è ritornato su Raitre col programma/contenitore Trebisonda, dove ha interpretato il personaggio di Danilo nell’Agenzia Trebisonda. Dal novembre 2010 conduce il programma Slurp sul canale Arturo insieme a Michela Coppa, una trasmissione che parla di cucina, riservata ai ragazzi. Dall’estate 2011 partecipa alla soap opera CentoVetrine nel ruolo del dottor Giorgio Correntini. Nell’inverno 2011 torna alla Melevisione interpretando il ruolo di Cuoco Danilo.

 



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 6 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.