Mercoledi, 22 novembre 2017 - ORE:19:04

Carcere per chi fotocopia i libri!! Ecco cosa bisogna evitare di fare…


E’ sempre stata una pratica piuttosto diffusa quella di fotocopiare integralmente i libri di testo (soprattutto quelli che hanno un costo elevato). Chiaramente, tale pratica viola il diritto d’autore che tutela gli autori. Alcuni negozianti, nonostante tale divieto, svolgono una sorta di attività parallela incoraggiando il fenomeno illegale di libri di testo interamente fotocopiati. Tale condotta può portare ad una condanna penale, come accaduto ad un commerciante campano, condannato in tutti e tre i gradi di giudizio. Il reato contestato è quello di cui all’articolo 171-ter, lettera b, della legge numero 633/41 sul diritto d’autore. La Cassazione, pronunciatasi sul ricorso dell’uomo – con sentenza numero 9209/2016 del 7 marzo 2016 – stabilisce che la riproduzione di opere o brani mediante fotocopie è possibile solo se contenuta entro il 15% di ogni volume. Sempre che sia corrisposto un compenso di natura forfettaria agli aventi diritto e le copie siano destinate ad uso personale. CONTINUA A LEGGERE

Smartwatch free


Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 23 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.