Lunedi, 24 luglio 2017 - ORE:20:28

Taglia un limone a metà e lo mette nel forno, ecco cosa succede


La pulizia del forno è un aspetto che turba la maggior parte delle casalinghe. Le incrostazioni, poi, sono un vero e proprio incubo. Per evitare che si accumuli sporcizia e cattivo odore è necessaria una pulizia quotidiana del nostro forno. Esiste un rimedio eccezionale che ci evita il ricorso ai prodotti chimici. Per prima cosa occorre riscaldare il forno a circa 100°. Quini spegnete, lasciandolo intiepidire. Riscaldate un po’ d’acqua e mettete un bicchiere di aceto di vino bianco per ogni litro d’acqua. Passate una spugnetta morbida sulla superficie interna del forno e lasciatelo agire per circa 10 minuti. Risciacquate tutte le parti del forno con una spugnetta morbida. Un altro rimedio? Mettete all’interno di una teglia da forno acqua bollente con mezzo limone e un bicchiere di aceto di vino bianco e lasciare agire tutta la notte. I fumi si scioglieranno e tutto il grasso e lo sporco verranno via senza alcun problema. La mattina prendete una ciotola con acqua calda e metteteci all’interno il succo di un limone. Quindi pulite con un panno tutta la superficie per eliminare lo sporco. CONTINUA A LEGGERE



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 49 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.