Domenica, 23 aprile 2017 - ORE:07:27

C’è qualcuno che fa un lavoro peggiore del tuo

lavoro peggiore

lavoro peggiore

C’è qualcuno che fa un lavoro peggiore del mio? Eccome!

“C’è crisi”, si sa. Quanto volte abbiamo sentito e risentito questa frase. “Non c’è lavoro”, e se invece c’è ,è troppo e noioso. Ma insomma! Avete mai pensato che c’è qualcuno che fa un lavoro peggiore del vostro?

Ad esempio negli Stati Uniti è molto richiesto il sommozzatore recupera cadaveri, mentre nell’ambito scientifico è in costante crescita l’assaggiatore di vermi. Se non siete forti di stomaco, vada per il gestore di un mini-market nel deserto del Nevada, in compagnia di lucertoloni e balle di fieno.

E che ne pensate del testare la qualità delle siringhe?

Questo lavoro non è adatto a chi ha paura di aghi e punture, ci vuole un gran coraggio a bucherellarsi tutto il giorno, signori e signore, ecco a voi l’addetto alla qualità delle siringhe.

Un altro lavoro alquanto bizzarro è raccogliere il seme degli animali. Se, ed esempio, un allevatore deve testare la fertilità del suo stallone, chiamerà voi per far eiaculare il suo bellissimo quadrupede. Sempre per chi ha lo stomaco forte, ci sono l’addetto alla rimozione delle carcasse e il pulitore di fogne, in India ad esempio questo mestiere viene svolto a mani nude per la mancanza di attrezzature.

Controllare il meteorismo e rincorrere le scimmie

Resta pur sempre un lavoro quello che svolge ad esempio il signor Michael Levitt, USA, che è l’addetto ad annusare le flatulenze dei volontari che assumono farmaci contro il meteorismo e, nel caso, constatare miglioramenti dell’odore.

Per gli amanti degli animali, infine, ci sono l’assaggiatore di cibi in scatola per animali e l’inseguitore di scimmie negli zoo dove a volte questi graziosi primati vengono lasciati liberi di scorrazzare, bisogna stare attenti che non si aggrappino sulle auto dei safari o varchino i confini del parco.

L’elenco di questi mestieri atipici suscita un misto di ilarità e ribrezzo e, sotto sotto, ci fa tirare un sospiro di sollievo. Ma se scaviamo in fondo, e andiamo a leggere tra le righe il messaggio che questo strambo elenco ci manda, possiamo fare una riflessione che è tutt’altro che superficiale. Credo che non ci sia lavoro peggiore di quello fatto controvoglia, che ci fa odiare il suono della sveglia al mattino e di cui non capiamo il senso. Credo che chi annusa flatulenze possa -parliamo per ipotesi- essere più felice di un impiegato o un banchiere per il semplice fatto di aver scelto quello che fa e perché lo porta avanti con orgoglio e senno. Cerchiamo di apprezzare quello che abbiamo e, come disse il saggio:

                           Scegli il lavoro che ami e non lavorerai mai, neanche per un giorno in tutta la tua vita.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 3 minutes, 4 seconds
Scrivi la tua opinione


  • Ti potrebbe interessare

  • Link che ci piacciono

    Copy to clipboard Update my DFP setup
  • Leggi qui

  • Consigliato

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.