Giovedi, 23 novembre 2017 - ORE:04:36

Hai provato a mettere uno specchio davanti a un piatto di pasta? Quello che vedi è assurdo


Uno specchio per mangiare di meno? Sembra assurdo, eppure questo oggetto può rivelarsi un preziosissimo aiuto per la nostra dieta. Guardare il nostro riflesso durante il pasto, infatti, risveglia la nostra coscienza: ci fa percepire il “cibo spazzatura” come meno saporito e invitante, riducendo di fatto il rischio di abbuffatte. Questa è la scoperta fatta da un gruppo di ricerca guidato da Ata Jami presso l’Università della Florida Centrale. Lo studio, pubblicato su Journal of the Association for Consumer Research, ha coinvolto 185 studenti; messi davanti ad una torta al cioccolato e ad una macedonia, sono stati chiamati a scegliere la loro merenda preferita, per poi valutarne il sapore mangiandola all’interno di una stanza con o senza uno specchio in cui riflettersi. Coloro che avevano scelto di mangiare la torta, l’hanno giudicata meno gustosa se davanti avevano lo specchio. I ragazzi che avevano assaggiato la macedonia, invece, non hanno cambiato la propria opinione, continuando a percepire sempre gli stessi sapori anche davanti al proprio riflesso. «Gettare un’occhiata allo specchio può dirci molto di più della semplice apparenza fisica», spiega Ata Jami. «Ci permette di guardare noi stessi in maniera più oggettiva, giudicando i nostri comportamenti così come giudichiamo quelli degli altri». Per cominciare una dieta occorre, quindi, sistemare uno specchio vicino alla tavola. La nostra immagine riflessa risveglierà la nostra coscienza.

Smartwatch free


Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 46 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.