Giovedi, 27 luglio 2017 - ORE:08:46

Gli ex soldati modelli per un giorno: le loro ferite diventano motivo di orgoglio


Menomazioni, ferite, amputazioni testimoniano la sofferenza della guerra. Questi soldati hanno deciso di farsi fotografare nella loro naturalezza. Quell’arto amputato è un motivo di orgoglio e di coraggio. Si tratta di ex soldati americani immortalati da Michael Stokes, un fotografo californiano, creatore del progetto “Always Loyal” ovvero “Sempre fedeli” che ritrae i corpi scolpiti e perfetti dei militari, nonostante le menomazioni. Come se fossero dei modelli. Per un giorno. “Ho deciso di fotografare queste persone come se non fossero amputate, le ho volute ritrarre esattamente come faccio con i miei modelli tutti i giorni”, racconta Michael che, grazie al successo dei suoi scatti, ha deciso di raccogliere i fondi per pubblicare un libro sull’argomento. Il progetto è iniziato grazie a Alex Minsky, un soldato della marina americana che ha subito l’amputazione di una gamba a causa di una mina che lo ha raggiunto durante la guerra in Afghanistan nel 2009.

art1 art2 art3



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 38 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.