Domenica, 28 maggio 2017 - ORE:16:24

Figlio piccolo tenuto al guinzaglio- Le foto shock


Internet ci mostra, spesso, immagini e storie assurde che hanno per protagonisti i più indifesi: i nostri bambini. Nel maggio del 2015 in rete sono comparse delle foto vergognose: un madre ha postato su un social network delle foto del figlio piccolo tenuto al guinzaglio e sfamato in una ciotola, praticamente trattato come se fosse un cane. L’autrice di questo scatto inqualificabile, ovvero la madre del bambino, fu, all’epoca dello scatto, arrestata dalle autorità. I fatti si verificavano nelle Filippine. La mamma fu sottoposta ad una valutazione psichiatrica, mentre il bambino venne affidato ai servizi sociali. In manette, la madre avrebbe sostenuto che le immagini erano state scattate e condivise solamente “per scherzo”. Scherzo (di pessimo gusto) o meno, la rete offre di continuo pagine vergognose come queste e le autorità internazionali hanno il loro bel da fare per individuare gli abusi ed intervenire con azioni mirate.

art5



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 35 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.