Mercoledi, 22 novembre 2017 - ORE:03:02

Elimina dolori e infiammazioni di muscoli e articolazioni


Non tutti lo sanno, ma l’artiglio del diavolo è un ottimo rimedio per “aiutare” i muscoli dopo l’attività sportiva. E’ ottimo, dopo mesi d’inattività sportiva, per contrastare strappi e sciatalgie. L’artiglio del diavolo (Harphagophytum procumbens) è una pianta originaria dell’Africa del Sud ed è utilizzata tradizionalmente nella medicina africana da Boscimani, Ottentotti e Bantu per curare le ferite e lenire i dolori articolari. Arrivò nel nostro continente agli inizi del Novecento eper essre impiegata come antidolorificao e antinfiammatorio. Queste proprietà sono dovute a particolari sostanze presenti nel suo fitocomplesso: in particolare, i fitosteroli (beta-sitosterolo): composti vegetali che manifestano un’azione antinfiammatoria simile al cortisone e l’arpagosite, un monoterpene che ha dimostrato di contrastare la formazione di alcuni mediatori dell’infiammazione (prostaglandine e ossido nitrico), responsabili di dolore e gonfiore. Le radici secondarie dell’artiglio del diavolo vengono sminuzzate e trattate per ottenere le diverse formulazioni. Tradizionalmente applicata in crema, può essere assunta anche in estratto secco e tintura madre per potenziarne l’azione. CONTINUA A LEGGERE

Smartwatch free


Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 29 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.