Giovedi, 27 luglio 2017 - ORE:08:47

Aprire le finestre appena svegli per cambiare aria è sbagliato!! Lo rivela una ricerca


Traffico, riscaldamento globale ed assenza di pioggia. Questi sono solo alcuni dei diversi fattori che hanno trasformato le nostre città in tubi di scarico. Cosa fare per combattere lo smog? E’ importante lavarsi i capelli frequentemente visto che lo smog si attacca ai capelli. Una volta svegli, evitare di aprire le finestre per cambiare l’aria. Il rischio, infatti, è quello di far entrare lo smog in casa. Attendete, almeno, che sia passato l’orario di punta. In automobile si consiglia l’aria condizionata, in grado di filtrare gli agenti inquinanti. Evitate di fare Jogging in città: si immagazzina una quantità d’inquinamento superiore alla media. Quanto detto in precedenza per i capelli, vale per il viso: sciacuatevi bene il volto. Non portate i bambini ed i cani a passeggio nelle ore di punta. Anche se il consiglio è banale, cercate di utilizzare i mezzi pubblici. Purificatevi con i fumenti. Una volta tornati a casa, optate per i fumenti al bicarbonato: aiutano a liberare il naso sciogliendo il muco al quale si attacca lo smog.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 45 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.